martedì 1 novembre 2016

Malinconico novembre

Foglie che cadono, giornate che si accorciano, la pioggia che rende grigio il mondo, la nebbia che rende tutto intorno sfocato....
Tutto diventa grigio, si sta bene in casa al caldo: emozioni che esprimono  tristezza
Novembre, il mese dei morti. La natura ce lo ricorda, è il momento per la Commemorazione dei defunti.

Ma in Messico non può essere così: là e caldo....quindi come celebrano i loro cari?

Dia de los muertos:

 la festa dei morti in Messico

Un vero inno alla vita questa festa che si tiene il 1° e il 2 novembre, tra fiori arancioni, altari imbanditi e maschere colorate. Un viaggio in America Latina per scoprire riti e tradizioni, tramandate dagli Aztechi, divenuti Patrimonio dell’Umanità.



Per scoprire di più potete leggere qui e qui.

Vi consiglio di vedere questo corto un affascinante cortometraggio realizzato da  studenti del Ringling College of Art and Design di Sarasota, in Florida; va molto più in profondità nel significato culturale di questa antica tradizione. Il risultato è così convincente e decisamente commovente che Día de los Muertos raccolse un Academy Award per studenti per i suoi tre co-direttori Ashley Graham , Kate Reynolds , e Lindsey St. Pierre di nuovo nel 2013.



In classe abbiamo cercato le differenze e le similitudini fra questa festa, Halloween e le tradizioni italiane.

Eccovi il pdf da cercare qui

Poi ci siamo divertiti a dipingere queste maschere



volete giocare anche voi? eccovi dove andare: qui e qui.